La dieta chetogenica si può consigliare a chi è affetto da tumore?

Innanzitutto cosa vuol dire dieta chetogenica?

La DIETA CHETOGENICA è una dieta che esclude totalmente i carboidrati.

Per le persone affette da tumore potrebbe apparentemente costituire una soluzione.

Le cellule tumorali infatti crescono molto bene con gli zuccheri, tant’è vero che, quando siamo in presenza di una una patologia tumorale viene eseguita la PET (Positron Emission Tomography, ovvero Tomografia a emissione di positroni) che non è altro che la somministrazione di “traccianti” marcati che vengono rapidamente captati dalle cellule in rapida crescita.

Abolire completamente i carboidrati durante una patologia tumorale porta anche alla perdita di massa muscolare. Quindi allo stesso tempo va a ridurre sia i muscoli che i recettori dell’insulina che ci sono sui muscoli.

Quindi quando c’è un tumore bisogna cercare di MANGIARE CIBI CHE SI TRASFORMANO POCO IN ZUCCHERI.

Invece, come hanno dimostrato ormai moltissimi studi in questo campo, è importante FARE ATTIVITA’ FISICA.

L’attività fisica, è stato dimostrato comportare dei vantaggi conclamati su tre tipi di tumori:

  • tumore al colon;
  • il tumore alla mammella;
  • tumore dell’utero.

E che l’attività fisica migliora nettamente la prognosi di questi tumori.

Quindi, con l’attività fisica e una dieta chetogenica otterremo una diminuzione della perdita muscolare ma anche una netta acidosi metabolica.

L’acidosi metabolica di per sé non è conveniente perché le cellule tumorali tendono a loro volta a vivere in un ambiente acido in quanto non hanno una vascolarizzazione elevatissima (anche se noi sappiamo che adesso ci sono molti farmaci che cercano di bloccare la crescita delle cellule vascolari perché il tumore per crescere ha bisogno di una sua vascolarizzazione, altrimenti non ha abbastanza ossigeno).

Tuttavia aumentare l’ambiente acido, laddove esiste già acidosi, non vale la pena.

E’ invece opportuno, come già detto, cercare di togliere gli zuccheri in maniera fisiologica alle cellule tumorali facendo una buona attività fisica e cercando di seguire un’alimentazione povera di cibi che si trasformano rapidamente in zucchero.

Guarda il video!