Uso dell’impedenziometro

Con questo articolo scopriamo il terzo metodo utilizzato nel nostro studio per la misura della massa grassa: il B.I.A.

Con il B.I.A. si misura l’impedenza del corpo mediante una (innocua) macchina ad elettrodi chiamata impedenziometro.

Il paziente del nostro esempio si è sottoposto all’esame e l’esito è stato del 36%.

Al termine del terzo esame quindi, osserviamo che la massa grassa del paziente è intorno al 33%, mentre sappiamo che una massa grassa normale deve essere del 20% o inferiore.

Il paziente deposita soprattutto grasso nell’addome e lo si è visto con l’uso del plico metro.

Per un esame corretto del vostro rapporto tra massa grassa e massa magra,
contattatemi con fiducia e prenotate una visita presso il mio studio di Milano.

Studio Paolo Accornero
Via Aurelio Saffi 7, 20123 Milano
Tel: 02-480.00.454