Eliminare il grasso addominale per prevenire il tumore

Come diminuire il grasso addominale: dieta adeguata con un’alimentazione corretta e attività fisica

Il grasso addominale provoca alterazione ormonale che, se associata a un processo infiammatorio e con predisposizione genetica, porta ad una maggiore incidenza di neoplasie

Perché il grasso addominale è dannoso?

Noi sappiamo che il grasso addominale è dannoso (ho già trattato questo argomento diverse volte). Soprattutto perché è alla base dei processi metabolici che portano alla pressione alta e al diabete in quanto, molto spesso, il grasso addominale è associato alla resistenza insulinica.

Ma in realtà il grasso addominale si è visto essere una delle cause maggiori di insorgenza anche di tumori.

Il grasso addominale produce TNF e INTERLEUCHINA-6 che sono sostanze infiammatorie e, dove c’è un’infiammazione cronica, è molto più facile che si sviluppi una malattia neoplastica.

Grasso addominale e alterazioni ormonali

Il grasso addominale determina anche un’alterazione a carico degli ormoni.

Nell’uomo trasforma l’ormone maschile in ormone femminile.

Nella donna trasforma l’ormone femminile (estradiolo) in estrone (che è un ormone pericoloso) o in delta 4 androstenedione, sempre attraverso il meccanismo dell’aromatasi.

È proprio questa alterazione ormonale, associata a un processo infiammatorio, laddove esista una predisposizione genetica, a creare una maggiore incidenza statistica di neoplasie.

Quindi: non è solo che il grasso addominale aumenta e fa venire il tumore, ma aumenta laddove esista una familiarità ed una predisposizione genetica a creare questo tipo di patologia.

Prevenire il deposito di grasso addominale è importante

Ecco perché è fondamentale fare in modo che il deposito del grasso addominale non aumenti con l’avanzare dell’età, soprattutto nelle donne andando verso la menopausa e nei maschi verso l’andropausa.

E’ quindi importante cercare di prevenire e contrastare questi effetti secondari. Abbiamo visto qual è la strategia da seguire:

  • una sana alimentazione a base di cibi che si trasformano poco in zucchero, associati proteine (approfondisci qui);
  • l’attività fisica.

Questa deve essere la base sulla quale lavorare.

Altri elementi con effetto carcinogeno

Un altro elemento certamente dannoso per grasso addominale è l’alcool. Si è visto che l’alcool è una delle sostanze che ha un effetto carcinogeno maggiore (oltre agli insaccati e alle carni processate).

Quindi, l’astensione dall’alcool (che non vuol dire eliminarlo completamente ma limitarne l’assunzione ad un bicchiere di vino una volta alla settimana) associato una buona attività fisica e a una buona alimentazione sono i cardini per prevenire il deposito di grasso addominale e quindi per cercare di sconfiggere le tre più grosse patologie che affliggono il 2000:

  • malattie cardiovascolari;
  • malattie metaboliche, come il diabete;
  • l’incidenza di tumori.

INFORMAZIONI & PRENOTAZIONE VISITE

Chiedi maggiori informazioni o PRENOTA SUBITO una
VISITA CON IL NUTRIZIONISTA Dott. PAOLO ACCORNERO

CHIAMA l’Assistenza Pazienti al numero +39 02 48000454

SCRIVI UN’EMAIL
oppure COMPILA il FORM della PAGINA CONTATTI