Centro cura obesità | Studio Dott. Paolo Accornero

Fare sport o attività fisica, anche moderata, rende molto più facile dimagrire e perdere peso.

Quanto incide la componente psicologica nella scelta del cibo.

Dall’ultimo Congresso sull’Obesità che si è tenuto a Londra, presso SCOPE (l’unica organizzazione internazionale riconosciuta per il rilascio delle certificazioni di medici ed enti che combattono l’obesità) è emerso che adottare una dieta con la finalità di perdere peso senza associare una adeguata attività fisica rende molto più difficoltoso raggiungere l’obbiettivo. Ciò è ancora più evidente nei soggetti con una massa grassa molto alta perchè c’è una maggiore quantità di recettori dell’insulina sulla cellula adiposa che concorrono con i recettori dell’insulina sul muscolo.

E’ poi emersa la notevole componente psicologica nella scelta del cibo in quanto si è osservato che l’assunzione di determinati cibi crea una rete a livello cerebrale dove c’è poi difficoltà a seguire quella determinata alimentazione.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento