Ricette della salute

Un primo molto gustoso e a basso indice glicemico. Le fibre delle lenticchie regolano la velocità con cui gli amidi del riso vengono assorbiti. Si possono così evitare picchi glicemici. E la presenza di  glucosio nel sangue sarà più regolare.

I picchi nascosti di glicemia sono un problema al quale bisogna porre particolare attenzione. Alti livelli di glicemia nel sangue infatti, soprattutto quando sono prolungati, contribuiscono al rischio cardiovascolare. Alimentano inoltre la tendenza a sviluppare insulino-resistenza che è un comune precursore del diabete.

Fagioli e lenticchie sono anche una importante fonte di ferro che, trasportando l’ossigeno ai muscoli, è un prezioso alleato per che fa sport.

La ricetta risponde a queste esigenze:

  • Ricetta con basso indice glicemico
  • Cibi per ossigenare i musco
  • Ottimo per chi pratica sport
  • Prevenire il diabete

TEMPO: 40 minuti

INGREDIENTI

  • 700 g di brodo vegetale
  • 200 g di lenticchie verdi
  • 120 g di riso vialone nano
  • 100 g di fagioli lessati
  • 100 g di carota
  • 100 g di verza
  • 100 g di patata
  • 30 g olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Ammolla le lenticchie in acqua fredda per un paio d’ore. Scolale e versale nel brodo bollente lasciandole cuocere per circa 20 minuti.

Aggiungi alle lenticchie la verza tagliata sottile, i fagioli, la carota mondata e la patata pelata entrambe tagliate a pezzetti.

Versa ora nella minestra anche il riso e completa la cottura per altri 15 minuti.

Spegni e lascia riposare per qualche minuto.

Servi infine il minestrone condendolo con l’olio crudo.

VALORI NUTRIZIONALI DI UNA PORZIONE

  • Kcal 374