L’approccio integrato del Nutrizionista con la Psicoterapia

Psicoterapeuta + Nutrizionista = Terapia ad alta efficacia!

Il Diploma in Psicoterapia che ho conseguito mi permette di assistere i pazienti confrontandomi con il loro vissuto emotivo, la storia, le relazioni ed il contesto nel quale vivono. I risultati del percorso nutrizionale che viene intrapreso sono così più efficaci da perseguire e più facili da mantenere.

Perchè un Nutrizionista con Diploma in Psicoterapia è un forte valore aggiunto per il paziente

Con le competenze in Psicoterapia, sono maggiormente in grado di aiutare le persone a trovare le giuste motivazioni ad intraprendere e mantenere un percorso dietologico e nutrizionale ma anche a capire e correggere quali sono gli ostacoli psicologici al dimagramento (o ad altro obbiettivo legato all’alimentazione) che non consentono di raggiungere un sano stile di vita (fame nervosa, fame emotiva, ecc.). Il potenziamento della volontà, la maturazione di una buona autostima, l’ascolto del corpo finalizzato al riconoscimento delle sensazioni di fame e di sazietà, la modifica degli inneschi alimentari o dei “vantaggi” alimentari, o ancora la gestione degli “sgarri alimentari” o delle ricadute. In tutti questi casi l’integrazione delle competenze del Nutrizionista con quelle dello Psicoterapeuta, nella stessa persona, possono essere decisive per la riuscita degli obbiettivi da conseguire.

Alimentazione e Psiche

Tutto ciò che assumiamo quotidianamente tramite l’alimentazione è strettamente legato agli stati emozionali che a loro volta dipendono dalla nostra psiche.

La Psicoterapia può aiutare a fare comprendere al paziente perché determinati stati emozionali sono strettamente correlati a cibi che se assunti fanno male al suo organismo e per affrontare gli ostacoli cognitivi, emotivi e comportamentali legati alla perdita e al mantenimento del peso corporeo.

Chi può beneficiare della Psicoterapia?

Tutti i pazienti possono beneficiare della Psicoterapia applicata all’Alimentazione.

La Psicoterapia è l’intervento suggerito per il trattamento e la cura della sofferenza della psiche, sia essa di natura mentale, emotiva o comportamentale. Ciò non significa che chi intraprende una Psicoterapia debba necessariamente manifestare una patologia psichica, ma il grado di sofferenza per cui la Psicoterapia è l’intervento più indicato coinvolge più nel profondo la persona, inficiando la sua capacità di attivare le proprie risorse soggettive o il suo funzionamento personale, relazionale o lavorativo. Più in generale potremmo dire che obbiettivo di una Psicoterapia è la cura e il cambiamento di modalità emotive, cognitive, relazionali e comportamentali che danno origine a una sofferenza più o meno intensa, compromettendo il perseguimento degli obiettivi importanti per il soggetto.

Nessuna scelta del cibo è casuale: dietro ad essa non c’è un ragionamento ma una istintività che proviene sia dalla nostra cultura che dal nostro stato d’animo.

La Psicoterapia in cui mi sono specializzato è definita “Transculturale” poiché enfatizza la nostra cultura come causa/effetto delle nostre azioni. Per fare un esempio, il modo di reagire allo stress di un cittadino di Milano è diverso da quello di un pescatore della Polinesia a causa della cultura nella quale il paziente è inserito. Lo stesso accade nella scelta del cibo.

Con la specializzazione in Psicoterapia (diploma conseguito con 4 anni di corso riconosciuto dal Ministero Università e Ricerca, presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Transculturale ad orientamento Psicodinamico) i miei pazienti possono beneficiare di un’assistenza ancora più efficace grazie ad una terapia del comportamento applicata all’alimentazione.

Psicoterapia e Nutrizione: vantaggi e benefici per il paziente

✔ L’approccio integrato del Piano nutrizionale + Psicoterapia permette di raggiungere più facilmente gli obbiettivi

✔ Le competenze del Nutrizionista e dello Psicoterapeuta nella stessa persona rendono più efficace e semplificato il trattamento

✔ Al termine del percorso il paziente supera la necessità di gratificarsi con il cibo

INFORMAZIONI & PRENOTAZIONE VISITE

Clicca per aggiungere il tuo testo qui